21/05/2018 | 1980 articoli | 1448 commenti | 848 utenti iscritti | 5315 immagini | 20038347
login | registrati

Ultima iscrizione, Silvana S.

Ultimi e i più Cliccati
Top della settimana
Argomenti

Maggio 2018
L M M G V S D
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

- - - - - - -

I 10 articoli più letti della settimana
inserito da Andrea Gorini in data 25/09/2007 20:45:37 1 commento "Info a Vecchiazzano"
letto 114 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articoloUFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI FORLÌ 20.09.2007 Foglio Notizie n. 267 Il Comune di Forlì rende noto che il progetto definitivo per la realizzazione di una strada di collegamento tra via Veclezio e via del Partigiano (elaborati tecnici, piano particellare ed elenco dei proprietari interessati), è anco...

inserito da Andrea Gorini in data 27/06/2006 20:45:35 5 commenti "Storia"
letto 97 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articoloBombardato il 9 novembre 1944 ma mai crollato e ripristinato nel dopoguerra. Inizio dell'ultima ristrutturazione nell'anno 2005. Durante la ristrutturazione i lavori sono stati fermati per diverso tempo a causa del ritrovo nel letto del fiume, di bombe inesplose dell'ultima guerra mondiale. ...

inserito da Gilberto Giorgetti in data 23/09/2006 20:45:36 "Case rurali"
letto 94 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articoloNelle foto – Gelso dove si suppone sorgesse la chiesa di Ca’ Figara. Sotto al gelso c'è ancora un pozzo e a fianco si nota il tracciato dell’antica strada. L'attuale tratto della via Veclezio, a partire da casa L'umaz, fu eseguito nel 1840 su finanziamento del conte Ercole Gaddi di Forlì, proprietar...

inserito da Andrea Gorini in data 22/09/2006 20:45:36 1 commento "Case rurali"
letto 89 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articoloLuciano Ravaglia in "Case rustiche di Romagna" descrive ampiamente la storia, l’uso e le tipologie delle abitazioni rurali. Nel forlivese la casa colonica era rettangolare, costruita ad unico corpo di fabbrica e a due falde, con annesse capanne laterali con tetto spiovente all’esterno. Una...

inserito da Andrea Gorini in data 24/07/2006 20:45:35 1 commento "Personaggi"
letto 83 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articoloIdo Erani è nato a Forlì nel 1945, città dove risiede e svolge da oltre vent'anni la sua attività artistica. Pittore professionista ha frequentato il Liceo Artistico di Forlì e terminato gli studi all'Accademia BBAA di Brera. Trasferitosi negli anni '70 a Milano ha vissuto i momenti più sal...

inserito da Gilberto Giorgetti in data 05/10/2006 20:45:36 12 commenti "Aneddoti"
letto 80 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articoloFu il forlivese Gaetano Pasqui che verso la prima metà dell’Ottocento iniziò alla “Bertarina” di Vecchiazzano la coltivazione del luppolo in Romagna e con la relativa lavorazione introdusse la “Birra Pasqui”. Come scrive Emanuela Andreatta su “La Vo...

inserito da Gilberto Giorgetti in data 10/12/2006 20:45:36 "Case rurali"
letto 77 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articoloInteressante è osservare in questo particolare della fine del XVII secolo come si presentava la casa rurale in Romagna. Si nota la caratteristica del corpo unico disposto su due piani (giorno e notte) e il tetto spiovente costruito ancora con le canne, come usava sin dal periodo celtico. Quella dei...

inserito da William Bucci in data 15/04/2007 20:45:36 2 commenti "Cartoline"
letto 76 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articoloEcco come si presentava la chiesa tanti anni fa,se non fosse in bianco e nero, sembra molto come è ora!!! ...

inserito da Andrea Gorini in data 26/05/2007 20:45:36 8 commenti "Storia"
letto 75 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articolo La guerra in Italia 1943-1945 L’invasione alleata dell’Italia il 3 settembre 1943 coincise con la firma di un armistizio con l’Italia stessa che successivamente riprese la guerra a fianco degli alleati. La campagna fu quindi combattuta fra le truppe tedesche d’occupazione i...

inserito da Gilberto Giorgetti in data 03/08/2006 20:45:35 "Storia"
letto 74 volte negli ultimi 7 giorni
leggi articoloLa vecchia chiesa di Vecchiazzano Nel 1947, don Biagio Fabbri prima di demolire la vecchia chiesa e la canonica, già rovinate dai bombardamenti, cercò di salvare quanto era possibile della pianta originale di questa pieve. Fin dal 1946 fece alcuni sondaggi nei vecchi muri e constatò che l’unica par...

PENCIL ©
Copyright 2006-2018
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su