25/04/2019 | 2060 articoli | 1472 commenti | 857 utenti iscritti | 5593 immagini | 22194355
login | registrati

Ultima iscrizione, Alberto M.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Aprile 2019
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

- - - - - - -

Articolo inserito da Alberto Albonetti in data 23/07/2008
Calcetto
letto 5332 volte in 10 anni 9 mesi e 8 giorni (1,36)
Finale X edizione

In alto da sinistra: Matteo Mengozzi, Tomas Cortesi, Stefano Faggi, Luca Costa, Andrea Soglia
In basso da sinistra: Riccardo Placucci, Stefano Valentini, Massimiliano Castagnoli, Alberto Albonetti

BARCELLONA – BARI 1 – 4

Finalmente si è arrivati alla sfida decisiva. Come ampiamente da pronostico le squadre tecnicamente più attrezzate raggiungono la finale. Se il Barcellona dopo una partenza ad handicap ha travolto gli avversari segnando tredici reti e subendone solo una, il Bari non ha mai mostrato una supremazia schiacciante; l’ottima vena realizzativa dell’ottimo Valentini S. ha dovuto infatti fare i conti con una retroguardia che non ha rispettato assolutamente le attese.
Le due squadre si presentano al completo. Il Bari sostituisce l’ancora infortunato Soglia con Mengozzi Matteo, giocatore esperto e tecnico capace di dare quella qualità di gioco che in questo torneo i campioni non hanno ancora saputo dimostrare.
La sfida si articolerà tra alcuni duelli che promettono scintille: il duo d’attacco esplosivo Bucci A.- Spighi Mirko dovrà vedersela contro gli agguerriti Faggi-Castagnoli che intendono vendere cara la pelle dopo lo smacco subito nel girone eliminatorio.
Dall’altra parte del campo Valentini Stefano, assente nel primo match contro gli spagnoli, dovrà affrontare la difesa più forte del torneo formata da Spighi Matteo e Leoni Stefano che fino a questa partita non hanno fatto toccare palla agli attaccanti che si sono trovati di fronte a loro.
La partita ha inizio e il Bari sembra molto nervoso. Il Barcellona invece parte molto bene e la fitta rete di passaggi imbastita dai fratelli Spighi e Bucci A. manda più volte in apprensione la difesa barese che costringe in più di un occasione Cortesi a superarsi. Il Barcellona continua a premere e arriva al vantaggio grazie a Bucci A. che insacca dopo una bella azione propiziata da un assist di Spighi Mirko.
I giocatori del Bari continuano a non entrare in partita, mentre il Barcellona prosegue nella sua manovra avvolgente e ancora uno straordinario Cortesi tiene a galla i detentori del trofeo che trovano un pareggio rocambolesco con una conclusione di Placucci deviata da un difensore.
Il Barcellona deve fare fronte all’infortuni di Leoni S. che deve alzare ed abbandonare definitivamente la finale dopo aver giocato un bellissimo torneo. Il primo tempo si conclude sul risultato di parità, ma il Barcellona ai punti avrebbe meritato altro risultato.
Nella ripresa gli spagnoli calano molto il ritmo, mentre i detentori del titolo a poco a poco rialzano la testa. Dopo un’altra decisiva parata di Cortesi, è Valentini S. che decide di salire in cattedra e con un bellissimo calcio di punizione infila un incolpevole Mordenti Mirko. E’ il gol che sblocca psicologicamente il Bari che comincia a giocare di nuovo come sa, il Barcellona invece va in tilt e in pochi minuti subisce anche la terza e la quarta rete; prima con un bellissimo tiro al volo di Castagnoli, poi con un imperioso assolo di Valentini S. che si beve la difesa del Barcellona ed infila con un secco diagonale l’estremo difensore avversario. Il Barcellona esce definitivamente di gara, non riesce più a rendersi pericoloso e a riaprire la partita. Il match termina senza altre emozioni e fuori da ogni pronostico il Bari conquista il quinto titolo consecutivo dimostrandosi ancora una volta la squadra più completa e più forte.
Il Barcellona non ha chiuso la partita nel primo tempo quando avrebbe nettamente meritato più di una rete di vantaggio. Nella ripresa gli spagnoli sono calati, forse anche a causa dell’infortunio occorso a Leoni S., e hanno subito la voglia di vittoria e di rivincita del Bari che era stato sconfitto nel girone eliminatorio.
La decima edizione della manifestazione coincide quindi con il quinto sigillo consecutivo del Bari che ormai è entrato definitivamente nella storia di questa manifestazione. Non solo tecnica e forza, ma anche umiltà, compattezza di squadra e voglia di migliorarsi sempre hanno permesso ai pluricampioni di strappare una affermazione che nessuno quest’anno si sarebbe aspettato dopo i tentennamenti avuti nelle precedenti partite del torneo.
Il premio di capocannoniere viene assegnato a Valentini S. con in attivo 16 reti, il miglior portiere del torneo è Cortesi Tomas, mentre il premio di miglior giocatore viene assegnato exequo a Leoni S. e Castagnoli, entrambi decisivi per le rispettive squadre.


CLASSIFICA MARCATORI

1- (13) VALENTINI S.
2- (7) SPIGHI MIRKO
3- (6) COSTA
4- (5) CASTELLUCCI
5- (4) CASTELLI, LEONI S.
6- (3) GHETTI, GIARDINI, BUCCI A.
7- (2) LEONI N., GARDINI, FAROLFI G., CASTAGNOLI
8- (1) BOVISI D., BOSCHERINI MOR, CAPPELLETTI, VERSARI, BENVENUTO, TIOLI, FAROLFI A., PLACUCCI


MARCATORI DELLO SPAREGGIO PLAY-OFF NON VALIDO PER LA CLASSIFICA MARCATORI

1- (3) VALENTINI S.
2- (2) PLACUCCI – FAROLFI A.
3- (1) COSTA – CAPPELLETTI – GHETTI

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Ferdinando Benevento in data 27/07/2008 20:45:46

come al solito si fa la classifica dei marcatori dimenticando che le squadre sono composte da più giocatori (difensori, portierie etc). compliment ai vincitori e grazie ai partecipanti.-




commenta questo articolo
Articoli con il medesimo argomento
inserito da Andrea Gorini in data 27/07/2006 "Calcetto"
letto 10225 volte
leggi articolo Il Trofeo che riscalda ancora di più le serate estive forlivesi 21 luglio 2006 La finalissima BARI – BARCELLONA 6 – 2 La finale più attesa, la finale che tutti aspettavano si è disputata tra le due squadre che nella vigilia erano pronosticate come le favorite de...

inserito da Alberto Albonetti in data 28/08/2006 1 commento "Calcetto"
letto 8703 volte
Il “Trofeo Città di Vecchiazzano” nasce nell’agosto del 1999 su un’idea di Marco Bertaccini, l’allora proprietario del Bar latteria “Mr Magoo”, che in occasione del primo anniversario dell’inizio della sua attività come barista nel quarti...

inserito da Alberto Albonetti in data 09/07/2007 "Calcetto"
letto 7504 volte
Giovedì 28 giugno 2007 BARI - BARCELLONA 4 - 3 Bari e Barcellona si trovano per il terzo anno consecutivo in finale e la sfida promette scintille. Il Barcellona ha delle assenze importanti: non saranno della gara Spighi Mirco e Leoni Stefano oltre che all’infortunato storico Montevec...

PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su