19/07/2019 | 2074 articoli | 1473 commenti | 863 utenti iscritti | 5609 immagini | 22790020
login | registrati

Ultima iscrizione, Monia R.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Luglio 2019
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

- - - - - - -

Articolo inserito da Andrea Gorini in data 27/07/2006
Calcetto
letto 10523 volte in 12 anni 12 mesi e 0 giorni (2,22)
Trofeo 'CittÓ di Vecchiazzano' calcio a 5

Il Trofeo che riscalda ancora di più le serate estive forlivesi

21 luglio 2006
La finalissima

BARI – BARCELLONA 6 – 2

La finale più attesa, la finale che tutti aspettavano si è disputata tra le due squadre che nella vigilia erano pronosticate come le favorite della manifestazione: Bari e Barcellona.
Il Barcellona deve affrontare la gara senza gli indisponiili Di Domenico e Mordenti F., mentre il Bari, alle assenze dell’ultima ora di Castagnoli e Costa, rimedia inserendo in squadra un giocatore di valore assoluto come Mengozzi Matteo.
La partita ha inizio ed è il Bari che prende il pallino del gioco grazie al duo d’attacco Mengozzi-Valentini S., che si dimostrano subito pericolosi, il Barcellona invece non riesce ad impensierire troppo la retroguardia barese orchestrata da Faggi e Placucci.
La partita si sblocca con una rete straordinaria di Mengozzi M. che infila da trequarti campo con un siluro di rara precisione l’incolpevole Mordenti M. che può solo guardare, lo stesso numero dieci del Bari si ripete dopo pochi minuti con un altro sinistro al fulmicotone che batte di nuovo l’estremo difensore spagnolo. Due a zero. Il Barcellona reagisce ma Castellucci e Montevecchi non impensieriscono quasi mai Cortesi. A pochi minuti dall’intervallo è ancora il Bari che bussa e stavolta è Soglia che con un sinistro tagliente beffa Mordenti e porta il Bari sul tre a zero. Il Barcellona non ci sta e proprio allo scadere con un rapido contropiede Rossi serve un pallone d’oro a Montevecchi che batte Cortesi in uscita. Il primo tempo termina sul 3 a 1.
Nella ripresa il Barcellona parte forte e mette subito alle corde il Bari che deve subire la rete del 2 a 3 ancora ad opera di Montevecchi che cerca di tenere la sua squadra agganciata al treno per la vittoria, il Barcellona ci crede e chiude all’angolo i campioni in carica e prima Cortesi d’istinto evita il pareggio, poi un palo clamoroso a porta vuota di Castellucci fanno tremare i polsi ai giocatori del Bari un po’ storditi e nervosi; le azioni sbagliate invece demoralizzano gli spagnoli che affievoliscono le loro folate offensive e a questo punto sale in cattedra Valentini S. che prima su punizione e poi su azione chiude definitivamente la partita. Quasi allo scadere Albonetti si guadagna una punizione dal limite che Mengozzi realizza magistralmente: 6 a 2.
La partita è finita, il Bari si laurea per la terza volta consecutiva campione di Vecchiazzano, dimostrando per tutto il torneo una grande solidità di squadra costruita sui pezzi ormai storici come Albonetti, Soglia e Faggi, abbinata poi al talento puro di Valentini S., che ha dimostrato di essere un giocatore di livello superiore in tutte le partite disputate laureandosi anche capocannoniere del Torneo, e Mengozzi M. che in finale ha sicuramente fatto la differenza fra le due squadre in campo.
Non da dimenticare l’apporto tecnico-tattico dato dal trio Castagnoli-Costa-Placucci, che pur non essendo stati sempre presenti all’appello si sono dimostrati giocatori validissimi e meritevoli sicuramente del titolo conquistato. Infine un plauso al Cortesi T., nominato miglior portiere, che dopo un anno di inattività ha dimostrato di essere ancora un portiere di buon livello.
Nel Barcellona da sottolineare le prestazioni di Saragoni A. in fase difensiva e di Montevecchi in attacco, nominato miglior giocatore del torneo, dimostrando un grande attaccamento alla maglia, è stato l’ultimo a mollare in finale mostrando un’umiltà e una crescita calcistica nuova che nelle passate edizioni forse non si era vista completamente.

MARCATORI DEGLI SPAREGGI (NON VALIDI PER IL PREMIO CAPOCANNONIERE)

1 – (4) LOMBARDI
2 – (2) CONTE, MASUCCI P., CAPPELLETTI MIRCO
3 - (1) VENTURINI MAT., RICCI MAT., VENTURINI MAR., CAPELLETTI ALEX, AMADORI, PARASCIANI MATTIA, COPPOLILLO, GHETTI, FAROLFI G., MASUCCI F.,

CLASSIFICA MARCATORI FINALE

1- (18) VALENTINI S.
2- (9) MONTI, MONTEVECCHI,
3- (8) COSTA
4- (7) LOMBARDI
5- (6) MASUCCI F.
6- (5) CASTAGNOLI
7- (4) RICCI MARCO I
8- (3) MORDENTI F., TURCI, MENGOZZI M.
9- (2) ALBONETTI, FAROLFI G., PLACUCCI, AMADORI, MASUCCI P., COPPOLILLO, SARAGONI A., ROSSI, GHETTI
10- (1) FOSCHI, TORRI, ROSSI, BILALAY, CASTELLUCCI, RICCI MATTEO, VENTURINI MARCO, RICCI MARCO II, SOGLIA

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
commenta questo articolo
Non ci sono commenti su questo articolo, inseriscilo tu.
Articoli con il medesimo argomento
inserito da Alberto Albonetti in data 28/08/2006 1 commento "Calcetto"
letto 9093 volte
Il “Trofeo Città di Vecchiazzano” nasce nell’agosto del 1999 su un’idea di Marco Bertaccini, l’allora proprietario del Bar latteria “Mr Magoo”, che in occasione del primo anniversario dell’inizio della sua attività come barista nel quarti...

inserito da Alberto Albonetti in data 09/07/2007 "Calcetto"
letto 7886 volte
Giovedì 28 giugno 2007 BARI - BARCELLONA 4 - 3 Bari e Barcellona si trovano per il terzo anno consecutivo in finale e la sfida promette scintille. Il Barcellona ha delle assenze importanti: non saranno della gara Spighi Mirco e Leoni Stefano oltre che all’infortunato storico Montevec...

inserito da Alberto Albonetti in data 23/07/2008 1 commento "Calcetto"
letto 5450 volte
leggi articolo In alto da sinistra: Matteo Mengozzi, Tomas Cortesi, Stefano Faggi, Luca Costa, Andrea SogliaIn basso da sinistra: Riccardo Placucci, Stefano Valentini, Massimiliano Castagnoli, Alberto Albonetti BARCELLONA – BARI 1 – 4 Finalmente si è arrivati alla sfida decisiva. Come ampiame...

PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su