20/09/2020 | 2164 articoli | 1504 commenti | 886 utenti iscritti | 5910 immagini | 25988663
login | registrati

Ultima iscrizione, Roberto C.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Settembre 2020
L M M G V S D
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

- - - - - - -

Articolo inserito da Amilcare Ghetti in data 27/07/2009
Ciclismo
letto 7369 volte in 11 anni 1 mesi e 28 giorni (1,81)
La Londra-Edimburgo-Londra di Giorgio Zauli

La nuova avventura di Giorgio Zauli alla London-Edinburgh-London è partita con disagio, durante il viaggio aereo la bici si è severamente danneggiata ma con difficoltà è riuscito a rimediare.
Sto scrivendo alle 9.45 di lunedì, Giorgio ha percorso 430 km dei 1400 con non poche difficoltà causa il vento di ieri pomeriggio e una pioggia battente che è continuata tutta la notte.
Ora fa molto freddo nello stato inglese, specialmente nel tratto attuale, montagnoso, tante pecore e salite mozzafiato.
In bocca al lupo, Giorgio.

Voglio rigraziare Simone Agatensi e Andrea Gorini e un terzo amico che hanno aiutato Giorgio in questa impresa con l'unico scopo di sentirsi partecipi all'avvenimento.

sito ufficialle www.londonedinburghlondon.co.uk

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Claudio Cristofani in data 27/07/2009 20:45:46
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=672

Giorgio tieni duro ormai e' finita,scherzi a parte, sono certo che ce la metterai tutta e la porterai a termine trasformando in energia positiva le difficolta' che incontrerai,cosa che tu sai fare bene,e alla fine  saro' orgoglioso di dire io lo conosco,grande Giorgio.




Commento inserito da Amilcare Ghetti in data 29/07/2009 20:45:46
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=675

Ho sentito stamotte Giorgio al telefono, dopo una giornata piena di grosse difficoltà dovute ad un dolore ad un ginocchio, alla rottura di quattro raggi ad una ruota e dal tempo veramente inclemente che hanno rallentato non poco la sua marcia verso il traguardo.
A stanotte ha percoso 980 km e si fermava a riposare per tentare di rimediare anche i guai fisici. E' comunque molto fiducioso di terminare la lunga prova anche se in un tempo superiore alle sue capacità.
Attendiamo la sua prossima telefonata.




Commento inserito da Dario Lauterio in data 29/07/2009 20:45:47
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=676

Un forte abbraccio all'eroico...Giorgio ed un augurio per il suo record...mi auguro di poterlo salutare al suo rientro.Saluti D.Lauterio




Commento inserito da Amilcare Ghetti in data 30/07/2009 20:45:47
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=678

Anche ieri sera verso le 22.00 ho sentito Giorgio al telefono e mi ha detto che mancavano 147 km al rientro a Londra, aveva passato una giornata difficilissima causa il male al ginocchio e il brutto tempo, il percorso con molti tratti ripidi non lo agevola nella guarigione del ginocchio.
Stanotte si sarebbe fermato a riposare e pensa di arrivare a Londra verso il mezzogiorno di oggi.




Commento inserito da Andrea Gorini in data 01/08/2009 20:45:47
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=680

Alcune foto della fatica di Giorgio

Foto alla partenza fra i tanti italiani

a circa 660 Km, Innerleithen sempre sotto l'acqua

La bici dopo la prima notte di riposo in una chiesa a Edinburgo precisamente a Dalkeith

La chiesa-dormitorio di Dalkeith

Sosta WC

Al chilometro 790, circa

Il meccanico di fortuna per riparazione ruota

Arrivo a Londra con un amico, Michele La Rosa

 




Commento inserito da Claudio Cristofani in data 02/08/2009 20:45:47
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=681

Tante parole non servono,due sono sufficienti,sei grande.Ciao Giorgio.




Commento inserito da Andrea Gorini in data 04/08/2009 20:45:47
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=683

Dal Corriere Romagna edizione di Forlì del 1 agosto 2009

Clicca per ingrandire




Commento inserito da Dario Lauterio in data 22/08/2009 20:45:47
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=693

L'eroico Zauli è arrivato alla Meta?Non ho letto altri messaggi in merito.Attendo qualche frescas notizia.Saluti




Commento inserito da Dario Lauterio in data 08/09/2009 20:45:47
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=698

Non ci sono più altre notizie dell'eroico ZAULI...è arrivato alla meta?Ha battuto il suo record...a parte le disavventure?Un commento all'impresa anche se ,forse,non terminata andrebbe fatto dagli addetti... ai lavori.Attendo freneticamente di conoscere gli esiti dell'avventura in bici. D.L.




Commento inserito da vecchiazzano. it in data 08/09/2009 20:45:47
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=699

Salve Dario,

Come può leggere dall'articolo del Corriere Romagna qui sopra, Giorgio ha concluso la sua fatica di 1404 km in bici in 93 ore e 55 minuti. Come dice Giorgio dopo vari problemi tecnici e fisici: "La gara è stata conclusa ed era quello l'obiettivo finale"




Commento inserito da Dario Lauterio in data 08/09/2009 20:45:47
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=866&i=700

Dopo 1404 chilometri...93 ore e 55 minuti di stressanti pedalate...problemi meccanici...ruote che saltano...copertoni da riparare...catene da lubrificare...freni da sostituire...l'obiettivo è stato centrato ! Bravo Giorgio bravissimo il tuo è un ritorno da eroe! Saluti e auguri per nuove imprese...! D.L. 




commenta questo articolo
PENCIL ©
Copyright 2006-2020
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su