25/05/2019 | 2071 articoli | 1473 commenti | 860 utenti iscritti | 5609 immagini | 22361990
login | registrati

Ultima iscrizione, Monica C.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Maggio 2019
L M M G V S D
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

- - - - - - -

Articolo inserito da Roberto Brunelli in data 22/11/2008
Il paese
letto 6753 volte in 10 anni 6 mesi e 6 giorni (1,76)
Vivaio Nuovi Nati

A Forlì in Via Ponte Rabbi

E' attivo il "Viavaio Nuovi Nati" del Comune di Forlì

Ci piace leggere che:

A Vecchiazzano la Scuola Elementare "Duilio Peroni"....

Il binomio bambino-ambiente per un progetto di scuola come officina verde”
La scuola sorge in un quartiere che è in forte fase di urbanizzazione, tanto che i bambini vedono sparire anno dopo anno prati, alberi e campi e assistono così ad una vera e propria “cementificazione” dell’ambiente. La scuola si connota come “officina verde”per la sua azione tradizionalmente volta allo sviluppo delle tematiche ambientali: (è quanto mai nota nella città, per la festa conclusiva dell’anno scolastico denominata “festa degli alberi”, che coinvolge l’intero quartiere); recentemente ha promosso un significativo progetto denominato “Un bosco per la città” sfruttando la vicinanza del Parco Urbano cittadino che, nell’area confinante con il quartiere, presenta una zona denominata “Vivaio Nuovi Nati”: in collaborazione con l’ufficio verde dell’ente locale i bambini hanno preso in “adozione” una porzione di terreno dove ogni anno gli alunni di 1^ classe piantano un piccolo arbusto che crescerà portando il loro nome.

Ma ci duole che sul sito del Comune di Forlì, non sia ben chiaro se come avviene a Cesena venga piantato o meno un albero per ogni "Nuovo Nato"

 

Personalmente trovo molto poetica questa immagine. Dopo aver scattato quasi casualmente questa fotografia del "Vivaio Nuovi Nati" con l'Ospedale sullo sfondo mi sono tornate alla mente le parole pronunciate dal Pontefice Benedetto XVI con cui ha commentato nell' Angelus di Domenica 09 Marzo 2008 la resurrezione di Lazzaro:"L'autentica speranza dell'essere umano è la fiducia nel fatto che Dio è più grande della morte".

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
commenta questo articolo
Non ci sono commenti su questo articolo, inseriscilo tu.
PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su