18/03/2019 | 2046 articoli | 1469 commenti | 856 utenti iscritti | 5527 immagini | 21902797
login | registrati

Ultima iscrizione, Roberto E.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Marzo 2019
L M M G V S D
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

- - - - - - -

Articolo inserito da Gabriella Cortini in data 30/12/2007
Il paese
letto 6699 volte in 11 anni 2 mesi e 21 giorni (1,64)
Inaugurata davanti al padiglione Allende la statua di Padre Pio, dono dei devoti
E' stata inaugurata sabato 27/10/2007, alle 12, alla presenza del Vescovo di Forlì, S.E. Monsignor Lino Pizzi, del Direttore generale dell’Ausl di Forlì, Claudio Mazzoni, e delle autorità cittadine, la statua di padre Pio da Petralcina donata all’Azienda Usl di Forlì dai devoti del santo.





La cerimonia si è svolta a Vecchiazzano nell’area verde antistante al padiglione “Allende” del polo ospedaliero “Morgagni-Pierantoni”. L’opera, acquistata grazie alle offerte dei devoti per un importo totale di 12mila euro, è stata realizzata dall’artista Nicola Arrighini, della fonderia Pietrasanta di Viareggio: la statua, tutta in bronzo, presenta un peso di duecento chilogrammi per 180 centimetri di altezza.
Al di sotto della statua, acquistata grazie alle offerte dei devoti, è stata collocata una targa a memoria della donazione, recante una frase del santo: “Resterò alle porte del Paradiso sino a quando anche l’ultimo dei miei figli non vi sarà entrato”.
Concepito come dono agli ammalati perché nella loro preghiera possano trovare conforto e meglio affrontare le tante situazioni di sofferenza, il monumento, stabilirà un simbolico gemellaggio con l’ospedale di San Giovanni Rotondo, come nei desideri dello scomparso Direttore generale dell’Ausl di Forlì Massimo Pieratelli, che per primo avviò le pratiche necessarie a ricevere la donazione.




Fonte : Ufficio Comunicazione AUSL di Forlì

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
commenta questo articolo
Non ci sono commenti su questo articolo, inseriscilo tu.
PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su