03/07/2020 | 2156 articoli | 1501 commenti | 885 utenti iscritti | 5878 immagini | 25132309
login | registrati

Ultima iscrizione, Gaetano  F.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Luglio 2020
L M M G V S D
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

- - - - - - -

Articolo inserito da Cristina Maltoni in data 02/09/2007
Info a Vecchiazzano
letto 6742 volte in 12 anni 10 mesi e 8 giorni (1,44)
I "Forlivesi" premiati a SAPEUR. Cibo e nettare degli Dei uniti in sublime matri
Le nuove praline create dai cioccolatieri de L'Artigiano continuano a ricevere riconoscimenti e a conquistare i palati di intenditori e appassionati - Alla mostra mercato di Forlì premiati da Luca Sardella per le loro caratteristiche innovative - Si tratta di praline al cacao finissimo ripiene di albana e sangiovese prodotte da una piccola azienda forlivese che in pochi anni ha saputo affermarsi a livello italiano per la qualità dei suoi prodotti
FORLI' Vecchiazzano_ Innovazione e tradizione questa la miscela vincente che ha permesso a L'Artigiano di Forlì di aggiudicarsi il premio per il prodotto più innovativo presente a SapEur, la mostra mercato di prodotti tipici enogastronomici tenutasi a Forlì dal 16 al 18 gennaio. A conquistare il premio sono stati I Forlivesi due cioccolatini unici nel loro genere che, con un ripieno a base di vino Sangiovese o di Albana dolce, stanno conquistando i palati di intenditori e appassionati di tutta Italia. Si tratta degli ultimi nati nel laboratorio de L'Artigiano che ha sede e punto vendita in via Benini, 38 a Vecchiazzano di Forlì. Una pralina in cui vengono uniti in un esaltante matrimonio il cibo e il nettare degli dei. Il nome i Forlivesi non è stato dato a caso: si tratta infatti di un prodotto legato al territorio che utilizza i migliori e più rappresentativi vini romagnoli in un mix capace di esaltare il gusto di un cacao finissimo accostato ai vini tipici romagnoli. E così, alla fine, la giuria di SapEur capitanata da Luca Sardella, dopo una intera giornata dedicata ad assaggi e degustazioni di prodotti provenienti da ogni angolo d'Italia non ha avuto dubbi e ha assegnato il premio per il prodotto più innovativo che abbia comunque saputo valorizzare i prodotti tipici del territorio alle praline create dai cioccolatieri forlivesi. Siamo ovviamente molto contenti - commentano Fabio e Emanuele Gardini, titolari della cioccolateria forlivese - di questo riconoscimento. Negli ultimi anni abbiamo completamente rivoluzionato la caratteristica dell'azienda puntando tutto su prodotti di qualità che sappiano regalare delle emozioni e dei momenti di assoluto piacere ai nostri estimatori. E le soddisfazioni cominciano ad arrivare specialmente da quando, trasferita l'azienda e il punto vendita nei locali completamente nuovi di Vecchiazzano in via Benini 38, abbiamo potuto avviare i numerosi progetti che avevamo da tempo in testa. La produzione de L'Artigiano spazia dai tradizionali torroni (vero fiore all'occhiello è quello al Pan di Spagna e Rhum) alla cioccolateria vera e propria. L'extra fondente, ad esempio, è ottenuto con un assemblaggio delle varietà più pregiate di cacao sapientemente dosate in modo da ottenere un cioccolato di altissima qualità. Molto apprezzate anche le tavolette di cioccolato speziate realizzate senza alcun utilizzo di aroma o essenza o estratto. Le tavolette al peperoncino, alla cannella, all'anice stellato, alla liquirizia, al cardamomo vengono prodotte escusivamente con le spezie polverizzate solo al momento di produrre il cioccolato. La miscela di cioccolato e spezie viene fatta riposare per 24 ore prima di essere colata negli stampi per tavolette. E poi ci sono addirittura i cru, tavolette di cioccolato per veri estimatori che vogliono apprezzare sapori e fragranze di un solo tipo di cacao proveniente esclusivamnete da una particolare area geografica. Tutta la produzione de L'Artigiano, oltre che a Forlì nella sede di via Benini, 38 a Vecchiazzano la si può trovare solo nelle rivendite di qualità (pasticcerie, case del cioccolato, enoteche, gastronomie .

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
commenta questo articolo
Non ci sono commenti su questo articolo, inseriscilo tu.
PENCIL ©
Copyright 2006-2020
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su