19/09/2020 | 2164 articoli | 1504 commenti | 886 utenti iscritti | 5910 immagini | 25988252
login | registrati

Ultima iscrizione, Roberto C.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Settembre 2020
L M M G V S D
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

- - - - - - -

Articolo inserito da Andrea Gorini in data 17/01/2007
Ciclismo
letto 6077 volte in 13 anni 8 mesi e 9 giorni (1,22)
4° edizione della Pedalata Rosa - 17 maggio 1997
Mario Cipollini vince la seconda tappa dell'80° Giro d'Italia a Cervia-M.Marittima

La corsa ciclistica più famosa d'Italia parte con la sua prima tappa con un circuito a Lido di Venezia, nella sua seconda giornata (domenica 18 maggio) si è avvicinata a Cervia con partenza da Mestre, percorrendo l'antica via dei Romei (i Pellegrini che si recavano a Roma dall'Europa centrale e orientale).
La tappa, di 211 km, si è conclusa nel circuito cittadino di circa 7 km ripetuto ben 4 volte.

Sabato 17 maggio 1997, oltre che dai campioni, Cervia-M.Marittima è stata invasa da oltre 10.000 cicloamatori (fra cui alcuni iscritti della società ciclistica di Vecchiazzano) , che hanno partecipato alla "Pedalata Rosa 1997", un appuntamento che la Gazzetta dello Sport" organizzava dal 1994.
Si tratta di un itinerario libero che quest'anno ha visto migliaia di appassionati (tutti con la maglia rosa), partire dall'immenso piazzale di S.Apollinare in Classe (RA), spingersi nell'entroterra toccando Forlì e poi ritornare verso la costa per tagliare il traguardo sul lungomare di Cervia, dopo circa 70 km (ed incontrare i campioni del pedale).

















fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
commenta questo articolo
Non ci sono commenti su questo articolo, inseriscilo tu.
PENCIL ©
Copyright 2006-2020
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su