09/08/2020 | 2160 articoli | 1501 commenti | 885 utenti iscritti | 5891 immagini | 25494791
login | registrati

Ultima iscrizione, Gaetano  F.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Agosto 2020
L M M G V S D
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

- - - - - - -

Articolo inserito da vecchiazzano. it in data 11/12/2019
Il paese
tratto da F.T.
letto 837 volte in 8 mesi e 2 giorni (3,46)
Tangenziale, viene proposta una collina per prolungare la galleria

Proposta di progetto

Il 18 dicembre l'amministrazione comunale di Forlì incontrerà Anas per discutere delle osservazioni relative al progetto dell'ultimo tratto di tangenziale, il cosiddetto terzo lotto, quello che dallo svincolo di via Placucci della Tangenziale Est raggiunge l'ospedale, per un totale di 3,6 chilometri, di cui più di 700 metri realizzati in due gallerie artificiali, una sotto viale dell'Appennino e l'altra sotto il colle di Vecchiazzano. Dopo le osservazioni presentate dalla popolazione di San Martino in Strada, per il problema dell'interferenza che nascerà in via Fratelli Cangini - che resterebbe “tagliata” per la scelta di Anas di revisionare il progetto, accorciando il tunnel previsto in quel punto - hanno delle obiezioni anche alcuni residenti di Vecchiazzano. 

Il progetto iniziale prevedeva l’imbocco della galleria di Vecchiazzano, lato ospedale, distante oltre 200 metri dalle case della nuova urbanizzazione di via Magellano, via Caboto e via del Cavone delle frazione forlivese. Le perplessità nascono dal fatto che, con lo sviluppo residenziale, il tunnel venga costruito troppo a ridosso delle abitazioni. In una lettera inviata all'assessore alla Viabilità, Giuseppe Petetta, e al sindaco Gian Luca Zattini, viene sottolineato come il progetto sia "superato" e chiesto di "considerare e studiare una “zona cuscinetto ambientale” diversa da quella presentata, affrontando i problemi in modo pragmatico e costruttivo".

"Il punto critico, del progetto in origine, risulta essere l’uscita in galleria della tangenziale ed il suo collegamento a via del Partigiano - viene evidenziato -. Gli edifici e le strutture abitative ora presenti sono troppo vicine all’asse viario e subiscono un inquinamento acustico e luminoso particolarmente importante per non dire dell’impatto visivo e paesaggistico completamente avulso e disarmonico dal contesto generale. Siamo consapevoli del fatto che l’imbocco della galleria non possa essere spostato verso via del Partigiano in quanto renderebbe eccessivamente ripida la risalita per il cavalcavia di inizio tangenziale, così come riteniamo non esaustiva l’applicazione di pannelli fono-assorbenti a tutela dell’ambiente perché avulsi del contesto paesaggistico", aggiungendo dubbi sull'attenuazione della rumorosità dell'inquinamento acustico prodotto dal traffico.

Ed ecco la proposta, ovvero "la costruzione di una collina erbosa che copra e sovrasti in parte la risalita della carreggiata, una "galleria fuori terra" come zona accessoria” tra il chilometro 1+000 e il chilometro 1+100". La soluzione, a detta del firmatario del documento, andrebbe a migliorare "l'impatto visivo, le emissioni sonore e luminose e l'armonizzazione e contestualizzazione della “superstrada".

Conclude la missiva: "Le osservazioni riportate e la nuova proposta elaborata sono frutto dell’impegno di alcuni concittadini della comunità di Vecchiazzano che ad oggi si sentono spaventati dagli imprevisti, timorosi delle conseguenze future, frustrati e sfiduciati perché ignorati e non considerati. Le grandi opere ed i progetti di interesse pubblico sono fondamentali nello sviluppo e nel progresso della società; questi si possono attuare anche tenendo conto delle esigenze e delle necessità delle piccole comunità di cittadini come lo è Vecchiazzano".

 

Punto della collina proposta come soluzione (www.google.com/maps)

 

 

 

-------------------altro riferimento-------------------

http://www.vecchiazzano.it/forum/singolo.asp?num=6&obj=Viabilit%E0%20futura%20di%20Vecchiazzano

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
commenta questo articolo
Non ci sono commenti su questo articolo, inseriscilo tu.
Articoli con il medesimo argomento
inserito da Andrea Gorini in data 04/12/2013 "Stampa"
letto 6501 volte
leggi articoloSpiega il sindaco:"Stiamo cercando l'accordo con Anas per il 3° lotto, che da Vecchiazzano arriva a via Placucci, e che permetterà di dare continuità alla S.S. 67 fino all'Autostrada"  Con l'inaugurazione, venerdì 13 dicembre, del secondo lotto dell'Asse di arroccament...

inserito da Andrea Gorini in data 05/06/2015 "Info a Vecchiazzano"
letto 2910 volte
leggi articoloAncora non ci sono tempi certi e l'opera non è ancora stata finanziata da Anas. Per la realizzazione del terzo lotto della Tangenziale Est, che garantirà il collegamento con l'ospedale, il Comune di Forlì ha chiesto ad Anas di partecipare alla riprogettazione. Ancora non ci son...

inserito da vecchiazzano. it in data 24/04/2018 1 commento "Il paese"
letto 2110 volte
leggi articoloAd annunciare lo sblocco del maxi-progetto sono stati i vertici di Anas, Regione e Comune in una conferenza stampa. L'opera è finanziata con fondi nazionali di Anas e cofinanziata dalla Regione La conclusione della parte burocratica e progettuale entro il 2019 e le prime ruspe all'opera ne...

PENCIL ©
Copyright 2006-2020
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su