19/09/2020 | 2163 articoli | 1504 commenti | 886 utenti iscritti | 5904 immagini | 25981163
login | registrati

Ultima iscrizione, Roberto C.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Settembre 2020
L M M G V S D
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

- - - - - - -

Articolo inserito da Andrea Gorini in data 25/01/2017
Ciclismo
tratto da tuttobibiweb
letto 2788 volte in 3 anni 7 mesi e 28 giorni (2,09)
San Juan. Malucelli: «Un podio emozionante»

1 Tom Boonen (Bel) Quick-Step Floors 3:00:40
2 Elia Viviani (Ita) Nazionale Italia
3 Matteo Malucelli (Ita) Androni Giocattoli - Sidermec

San Juan (ARG) (24/01) - È ancora la Quick Step-Floors a dominare le volate della Vuelta San Juan 2017:ad aggiudicarsi la seconda tappa del circuito argentino stavolta è Tom Boonen, che ha battuto sulla linea d’arrivo il corridore della Nazionale italiana Elia Viviani. Boonen, che ha annunciato il ritiro proprio in questa stagione, torna alla vittoria a più di quattro mesi dall’ultima affermazione. Terza posizione per il Vecchiazzanese Matteo Malucelli (Androni-Sidermec), che sale sul podio migliorando il quarto posto di ieri.

Matteo Malucelli, ieri quarto, sale sul podio di giornata e racconta: «C'è stata una gran confusione dai meno cinque fino all'ultimo chilometro, mi son trovato a ruota di Guardini ai 500 metri, in pratica mi ha tirato la volata e alla fine sono salito sul podio saltando fuori negli ultimi 50 metri. Mi sono allenato tanto, sapevo di stare bene, ma salire sul podio con questi campioni è un'emozione unica, sono contentissimo, per me e per la Androni Sidermec: stiamo dimostrando che forse meritavamo qualcosa di più».

Tom Boonen e Matteo Malucelli

Cliccato 3408 volte
Clicca per vedere il video

Cliccato 3408 volte

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da in data 30/01/2017 12:12:46
Link-commento: www.vecchiazzano.it/p.asp?p=1972&i=1569

San Juan (ARG) (29/01) - Altro podio per Matteo nella settima ed ultima tappa della Vuelta San Juan 2017

I protagonisti di giornata sono stati i tre fuggitivi tra i quali si è inserito, mettendo in mostra un’ottima condizione, anche l’italiano Vincenzo Nibali (Bahrain Merida). Con il siciliano hanno animato buona parte della tappa anche gli argentini Juan Pablo Dotti e Gonzalo Najar.

Il terzetto ha raggiunto un vantaggio anche superiore al minuto e mezzo e Nibali per alcuni minuti è stato il virtuale vincitore della Vuelta a San Juan.

L’azione dei tre fuggitivi è stata annullata a circa cinque chilometri dalla conclusione, ma quando tutto lasciava pensare ad un’altra volata di gruppo, Max Richeze si è inventato il colpo a sorpresa. Ha guadagnato qualche centinaio di metri e, spinto anche dall’entusiasmo del pubblico argentino, è riuscito a tagliare per primo il traguardo. Dietro di lui la volata del gruppo vinta dal suo compagno Tom Boonen davanti all’italiano Matteo Malucelli (Androni Sidermec). Poi ancora due italiani: Andrea Guardini (UAE Abu Dhabi) quarto e Nicola Ruffoni (Bardiani-CSF) quinto. 

Ottavo l’azzurro Attilio Viviani e decimo Mattia Viel (Unieuro Trevigiani). Per la Quick-Step Floors cinque tappe vinte su sette disputate.

ORDINE D’ARRIVO:

1 Maximiliano Richeze (Arg) Quick-Step Floors
2 Tom Boonen (Bel) Quick-Step Floors
3 Matteo Malucelli (Ita) Androni Giacattoli

4 Andrea Guardini (Ita) UAE Abu Dhabi
5 Nicola Ruffoni (Ita) Bardiani-CSF
6 Jose Luis Rivera (Arg) Equipo Continental Municipalidad de Pocito
7 Ramunas Navardauskas (Lit) Bahrain-Merida
8 Attillo Viviani (Ita) Nazionale Italia
9 Daniel Juarez (Arg) Asociacion Civil Mardan
10 Mattia Viel (Ita) Unieuro Trevigiani – Hemus 1896




commenta questo articolo
Articoli con il medesimo argomento
inserito da Alberto Ghetti in data 13/10/2008 2 commenti "Ciclismo"
letto 6224 volte
Malucelli Matteo che noi ciclisti di vecchiazzano conosciamo  e non solo noi ma è conosciuto in uttta Italia  ha coronato il sogno della stagione dopo numerosi secondi posti e tanti altri piazzamentie e la sfortuna di un grave infortunio quando poteva diventare Campione It...

inserito da Alberto Ghetti in data 07/09/2009 2 commenti "Ciclismo"
letto 11120 volte
leggi articoloAnno scorso più o meno in questo periodo giungeva la prima vittoria quest'anno dopo gli innumerovili secondi posti e le maiscole prestazioni in strada e su pista è arrivata la vittoria più importante, la maglia di campione d'ITALIA  nel quartetto inseguimento in pista e un ...

inserito da Andrea Gorini in data 01/08/2010 2 commenti "Ciclismo"
letto 8242 volte
leggi articoloil Vecchiazzanese Matteo Malucelli ai regionali di Fiorenzuola vince la categoria Juniores. ...

inserito da Enrico Mengozzi in data 09/01/2015 1 commento "Ciclismo"
letto 3885 volte
leggi articoloNon conosco personalmente Matteo, ma ne ho sentito parlare molto...... è una persona che merita, grazie alla sua grande COSTANZA e alla sua enorme umiltà!!! UN ENORME E SINCERO....... IN BOCCA AL LUPO!!!   ...

inserito da Andrea Gorini in data 10/08/2015 1 commento "Ciclismo"
letto 4117 volte
Articolo con Video leggi articolo Doppietta italiana targata Tean Idea, a Lisbona sul traguardo finale del giro di portogallo (trionfo per il beniamino di casa Gustavo Cesar Veloso). La volata che ha deciso la decima e ultima tappa della corsa lusitana è andata al 21enne vecchiazzanese Matteo Malucelli che ha anticipato il ...

inserito da Andrea Gorini in data 27/04/2018 "Ciclismo"
letto 2159 volte
leggi articolo Tour de Bretagne, tappa e maglia per Malucelli. Nei 5 Mareczko e Moschetti Terza vittoria stagionale per Vecchiazzanese Matteo Malucelli: il romagnolo della Androni Giocattoli-Sidermec si è imposto nella seconda frazione del Tour de Bretagne, disputata sulla distanza di...

inserito da Andrea Gorini in data 02/01/2019 "Ciclismo"
letto 1515 volte
leggi articolo Per il terzo anno consecutivo, la Caja Rural RGA sarà al via della Vuelta a San Juan e a guidarla ci sarà un ragazzo di Vecchiazzano. Matteo Malucelli, nuovo acquisto del team spagnolo, sarà chiamato infatti a sfidare in volata campioni come Gaviria, Sagan e Cavendish.  ...

PENCIL ©
Copyright 2006-2020
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su