17/07/2019 | 2074 articoli | 1473 commenti | 862 utenti iscritti | 5609 immagini | 22759763
login | registrati

Ultima iscrizione, Monia R.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Luglio 2019
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

- - - - - - -

Articolo inserito da Gilberto Giorgetti in data 23/09/2006
Personaggi
letto 7442 volte in 12 anni 10 mesi e 0 giorni (1,59)
Gianfranca Casadei: una missionaria in Messico
Gianfranca Casadei è nata a Vecchiazzano il 1° dicembre del 1946.
Dopo essersi diplomata come maestra d’infanzia ha proclamato la sua Professione di Fede dalla meta degli anni ‘60 ai primi anni ‘70, nell’Ordine delle Maestre Pie dell’Addolorata di Rimini.
Il 13 novembre del 1980, con altre due suore dello stesso Ordine, aprì la Casa Famiglia "Instituto Maestras plas de la Dolorosa Villa Francisco Javier Tepatitlàn, Jalisco" in Messico e da allora la Missione ospita oltre cento bambini, in parte adottati a distanza.
La Missione accoglie tutti i bambini (maschi e femmine) che per motivi vari hanno avuto un'infanzia difficile e non hanno nessuno al mondo a cui fare riferimento. A qualcuno è morta la madre, altri vivono in famiglie con estrema povertà, altri sono stati tolti ai genitori dal Comune perché erano vittime di violenze, altri ancora provengono da ambienti dove c’è la droga, la prostituzione e l’abbandono.
Il compito della Missione è quello di dare a codesti ragazzi l’opportunità di un inserimento sociale, vivendo in un ambiente che rispecchia quello familiare e fornendo loro la possibilità di studiare.
Dopo gli studi, al pomeriggio, mentre i bambini giocano nel grande cortile, le suore si dedicano all’assistenza nel refettorio. I maschi si dedicano quasi totalmente allo sport (calcio) e le femmine frequentano corsi di ballo folcloristico, di cucina, teatro e canto.
L’assistenza sanitaria è gratuita, sostenuta da un’equipe di medici volontari.

Per informazioni riguardanti le adozioni a distanza rivolgersi a Pino Casadei tel. 0543/86474



fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
commenta questo articolo
Non ci sono commenti su questo articolo, inseriscilo tu.
PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su