22/04/2019 | 2060 articoli | 1472 commenti | 857 utenti iscritti | 5593 immagini | 22178130
login | registrati

Ultima iscrizione, Alberto M.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Aprile 2019
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

- - - - - - -

Articolo inserito da Andrea Gorini in data 22/09/2006
Personaggi
letto 9458 volte in 12 anni 7 mesi e 5 giorni (2,06)
Augusto (Gino) Pasi
Augusto Pasi è nato a Forlì il 17 ottobre 1936. Figlio di Paris e Domenica Laghi, risiede a Vecchiazzano.
Pasi, all’età di 14 anni, si iscrisse all’"Edera pugilato di Forlì" e nel 1951 fece il primo combattimento. Nel 1963, a 17 anni divenne Campione Regionale nella categoria "Leggeri".
Augusto Pasi era dotato di una fisico atletico che gli permetteva di essere un ottimo "incassatore" e, inoltre, possedeva un pugno veloce e potente che metteva KO. Svolse per sette anni il pugilato dilettantistico, effettuando circa 55 incontri.





Augusto Pasi in allenamento nella palestra dell'Edera Forlì


Al centro, Augusto Pasi, al termine dell'incontro vincente per i campionati interegionali.
A destra, l'allenatore Loris Laghi.


Da sinistra: Petrini (seminascosto), Piolanti Esore (Zurì), sconosciuto, Augusto Pasi, sconusciuto, Loris Pasi, Giovanni (Bachèt), Fiorello.

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Andrea Gorini in data 16/06/2007 20:45:45
Augusto Pasi festeggiato dopo un'incontro del 1953 (circa)



Da sx dietro Pasi:
Giancarlo, Bruno Casadei, Bibo Cappelli, Iselmo Milandri, Petrini, xx.
Da sx in prima fila:
Gino Grillandi, Lelio Spazzoli, Nereo, Giovanni, Vanni Boschi, Siverio Fiorello, Pieraccini.


Commento inserito da Ortenzio Brunelli in data 22/06/2010 13:06:28

Da ricordare che il premio “Bruno Boari” è stato assegnato quest’anno a Gino Pasi uno degli storici presidenti della Edera Boxe Forlì.




Commento inserito da Giovanni Mordenti in data 11/02/2013 21:47:29

Eravamo molto giovani e bellissima




commenta questo articolo
PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su