21/09/2020 | 2164 articoli | 1504 commenti | 886 utenti iscritti | 5910 immagini | 26005976
login | registrati

Ultima iscrizione, Roberto C.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Settembre 2020
L M M G V S D
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

- - - - - - -

Articolo inserito da Roberto Gori in data 19/08/2012
Ciclismo
letto 5267 volte in 8 anni 1 mesi e 5 giorni (1,78)
Gita a Firenze del Sc Vecchiazzano

Venerdì 17 agosto alcuni soci del Sc Vecchiazzano (Roberto Gori, Valter Collini, Paola Mengozzi, Elio Fiorini, Alba Bracci, Giampiero Borghesi, Claudio Valtancoli, Gianni Bartolini e Bruno Umiliacchi) con altri ciclisti amici (Cino e Fucci) si sono recati in bici fino a Firenze per un giro pomeridiano presso la famosa città d'arte toscana. Partenza da Vecchiazzano alle ore 7, cielo poco nuvoloso e temperatura gradevole fin già di prima mattina. Fino in cima al Passo del Muraglione anche Gabriele Coveri ha accompagnato il gruppo degli 11 corridori. Una salita non troppo impegnativa, affrontata senza troppi problemi, a parte una foratura per Roberto Gori. Breve sosta e foto di rito in cima al Passo.

Discesa veloce fino a Pontassieve (dove si è fatta un'altra breve sosta) e poi qualche "mangia e bevi" e parecchio traffico fino al sospirato arrivo in Piazza del Duomo a Firenze attorno a mezzogiorno, nella quale sono ubicate la Basilica di Santa Maria del Fiore, il Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni.  

Dopo la sosta in Piazza del Duomo, il gruppo di ciclisti si è recato verso l'altra importante piazza della città: Piazza della Signoria dove ha sede il Municipio presso il famosissimo Palazzo Vecchio.

Lì in Piazza della Signoria si opta per un pranzo presso una tavola calda. Prezzi piuttosto altini, specialmente il bere...

Alcuni eroi (Claudio, Gianni, Bruno, Fucci e Cino) decidono di ritornare a Forlì in bici, sempre facendo il Passo del Muraglione, nonostante il caldo terrificante. Ritorneranno a casa alle 7 di sera.

Gli altri ciclisti invece proseguono la loro visita pomeridiana a Firenze, prima Ponte Vecchio, poi Palazzo Pitti, l'esterno della Galleria degli Uffizi e la sala d'ingresso di Palazzo Vecchio.

Terminato il giro per la città, alla stazione di Santa Maria Novella si è preso il treno per tornare in Romagna. Un'ora e 45 minuti circa di viaggio per scendere alla stazione di Brisighella e completare in bici gli ultimi 30 Km di giornata.

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
commenta questo articolo
Non ci sono commenti su questo articolo, inseriscilo tu.
PENCIL ©
Copyright 2006-2020
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su