28/09/2020 | 2164 articoli | 1504 commenti | 886 utenti iscritti | 5910 immagini | 26064550
login | registrati

Ultima iscrizione, Roberto C.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Settembre 2020
L M M G V S D
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

- - - - - - -

Articolo inserito da Roberto Brunelli in data 18/03/2011
Ciclismo
tratto da http://www.ausl.fo.it/HOME/tabid/1/ctl/Details/mid/2135/ItemID/2536/Default.aspx
letto 5847 volte in 9 anni 6 mesi e 17 giorni (1,68)
Sabato 19 marzo 2011, tutti in sella per il VI░ Trofeo Massimo Pieratelli


Sabato 19 marzo 2011, tutti in sella per il VI° Trofeo Massimo Pieratelli 
 

Sabato 19 marzo torna il Trofeo ciclistico "Massimo Pieratelli". L’iniziativa, che costituisce la prima prova del circuito “Medio fondo forlivese – Pedalata di solidarietà”, è stata presentata questa mattina, venerdì 4 marzo 2011, dal Direttore Generale dell’Ausl di Forlì Licia Petropulacos, da Ivano Ognibene, di Promosport, e da Agostino Mainetti, presidente di Idrotermica. Il ricavato verrà devoluto come ogni anno alle associazioni di volontariato riunite nel progetto Rete Sanitaria.


Sabato 19 marzo torna il Trofeo ciclistico "Massimo Pieratelli", voluto dall’Ausl di Forlì e organizzato insieme all’associazione Promosport per ricordare la figura del Direttore generale dell’Ausl di Forlì prematuramente scomparso nel 2005. L’iniziativa, che costituisce la prima prova del calendario circuito “Medio fondo forlivese – Pedalata di solidarietà”, è stata presentata questa mattina, venerdì 4 marzo 2011, dal Direttore Generale dell’Ausl di Forlì Licia Petropulacos, da Ivano Ognibene, di Promosport, e da Agostino Mainetti, presidente di Idrotermica, in rappresentanza delle cooperative e delle società che hanno contributo alla realizzazione dell’evento. Il ricavato verrà devoluto come ogni anno alle associazioni di volontariato riunite nel progetto Rete Sanitaria (Adf, Associazione diabetici forlivesi, Lilt, Lega italiana contro i tumori di Forlì-Cesena, Ail, Associazione italiana contro le leucemie di Forlì-Cesena, Avo, Associazione volontari ospedalieri di Forlì, Aism, Associazione italiana sclerosi multipla di Forlì-Cesena).

Una giornata di solidarietà sui pedali per ricordare Massimo Pieratelli, Direttore generale dell’Ausl di Forlì dal 2001 al 2005, anno della sua prematura scomparsa, bolognese di nascita e forlivese d’adozione, il cui corpo, per sua volontà, riposa ora nel cimitero di San Varano, vicino al “suo” ospedale.
La manifestazione, voluta dall’Ausl di Forlì e organizzata insieme all’associazione Promosport e al team Outsiders di Vecchiazzano, intende onorarne la memoria con quella che era la sua grande passione: la bicicletta. Giunta alla sua sesta edizione, la kermesse, come lo scorso anno, è stata anticipata a marzo e costituisce la prima prova del circuito “Medio fondo forlivese – Pedalata di solidarietà”. L’appuntamento è per sabato 19 marzo, con ritrovo al centro commerciale Conad di Ravaldino. Due i percorsi disponibili: il corto prevede una pedalata a Dovadola e ritorno, il medio prosegue a Rocca San Casciano con scalata delle Cento Forche, discesa a San Zeno e rientro passando da Predappio, mentre chi farà il lungo (70 chilometri) giunto qui dovrà cimentarsi anche con l’ascesa a Rocca delle Camminate, per calare poi a Grisignano e tagliare il traguardo al centro commerciale Ravaldino. Per i ciclisti non agonisti ci sarà, invece, la possibilità di effettuare una passeggiata ecologica nei sentieri del parco “Franco Agosto”.

Le iscrizioni (costo 3 euro, gratis fino ai 14 anni) sono aperte dalle 7.30 alle 9.30 di sabato, con partenza alla francese. I cartellini vanno presentati entro le 11 nei punti di controllo, entro le 11.30 nella zona iscrizioni. Alle 12.30 inizieranno le premiazioni, che vedranno l’intervento del Sindaco di Forlì Roberto Balzani, con i riconoscimenti per le 30 società più numerose e la consegna ai rappresentanti di “Rete Sanitaria” di quanto raccolto grazie alle iscrizioni e i contributi degli sponsor (Idrotermica, Formula Servizi, Cooperativa Umanitaria Edile, Cear, Ceif, Clafc, Casadei & Pellizzaro, Conad Ravaldino e Conad Appennino, Aer, Agriturismo Emilia-Romagna). I ristori lungo il percorso (Dovadola, Cento Forche, Rocca delle Camminate) verranno offerti dalla “Forneria Pasticceria” Maurizio Pretolani di Selbagnone.

«Il trofeo Pieratelli per noi ha sempre un valore particolare – commenta il Direttore generale dell’Ausl di Forlì Licia Petropulacos – in quanto ricorda, attraverso quella che era la sua grande passione, il ciclismo, una persona che è entrata a far parte dell’identità forlivese. Inoltre, ne lega il nome a un’iniziativa di solidarietà, visto che i proventi sono interamente destinati alle associazioni che fanno parte di Rete Sanitaria».

Per informazioni: Ivano Ognibene, 338 6834464; Uisp Forlì, 0543 370705

 

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Roberto Brunelli in data 24/03/2011 13:13:00
www.vecchiazzano.it/p.asp?p=1162&i=1026

Sabato 19 marzo, successo per VI° Trofeo Massimo Pieratelli

Sabato 19 marzo 2011, una bellissima giornata di sole ha accolto gli oltre 500 partecipanti al VI° Trofeo Massimo Pieratelli, manifestazione cicloturistica intitolata all'ex direttore generale dell'Ausl di Forlì, prematuramente scomparso nel 2005. Il ricavato è stato interamente devoluto alle associazioni di volontariato riunite nel Progetto Rete Sanitaria di Forlì.


Alle ore 7,30, la partenza in gruppo dei cicloturisti partecipanti alla 1^ prova delle Medio Fondo Forlivesi suddivisa i tre percorsi di 20, 65 e 70 chilometri con destinazione Castrocaro Terme, Dovadola, Rocca San Casciano, dove si affrontava la prima salita verso il Monte delle Cento Forche, proseguendo per San Zeno, e Predappio dove era previsto la deviazione del percorso medio. La maggioranza dei partecipanti ha optato per il lungo, cimentandosi nella seconda salita verso Rocca delle Camminate, per poi proseguire verso Grisignano e ritornare al Centro Commerciale Conad Ravaldino.

All’arrivo un ricco ristoro per gli atleti e familiari, offerto dalla Cooperativa Agriturismo Emilia Romagna, e alle ore 12,15 una bellissima premiazione per le Società partecipanti alla 1^ prova delle Medio Fondo Forlivesi, con un ricco sorteggio per i partecipanti della Pedalata di Solidarietà. A chiusura della manifestazione, alla presenza del Sindaco di Forlì Roberto Balzani, del Direttore dell’ AUSL di Forlì Licia Petropulacos, e di Lucia Pieratelli, la consegna del contributo alla Associazione di Volontariato “Progetto Rete Sanitaria", concludeva questa giornata di sport, dedicata al cicloturismo .

 




commenta questo articolo
PENCIL ©
Copyright 2006-2020
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su