21/03/2019 | 2046 articoli | 1469 commenti | 856 utenti iscritti | 5527 immagini | 21922195
login | registrati

Ultima iscrizione, Roberto E.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Marzo 2019
L M M G V S D
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

- - - - - - -

Articolo inserito da Luca Gramellini in data 16/08/2010
Il paese
letto 5445 volte in 8 anni 7 mesi e 9 giorni (1,73)
Ladri di Altalene

Buongiorno a tutti,

scrivo queste poche righe con la speranza che qualcuno possa prenderne atto ed intervenire a tutela di tutti quanti vivono il paese civilmente. Oltre un anno fa due delle quatro altalene dei giardini di via Veclezio furono rubate da ignoti. Dopo diversi solleciti e segnalazioni in primavera furono reintrodotte dal Comune le altalene mancanti. Nel giro di due settimane, quelle apoena trascorse, sono state rubate in sequenza le stesse appena reintrodotte, ed ora anche le ultime due delle quattro a disposizione dei ns figli per godere dei giochi del parco... Non contenti dei furti gli ignoranti (mi limito a definirli così perché sarebbero da classificare diversamente!) non hanno trovato di meglio che "sradicare" e "deformare" una delle panchine della piazzetta antistante la fontana, la quale a sua volta è stata più e più volte privata del pomello di attivazione dell'acqua..

Segnalo inoltre che più di un anno fa telefonai ai servizi del Comune per fare presente che nel parco da diverso tempo nelle ore notturne siamo sprovvisti della luce di diversi lampioni, ma la risposta fu "da scarica barile", invitandomi a contattare altri numeri perché non di loro competenza. Spero che a questi ripetuti atti di vandalismo possa esser posto rimedio e che chi legge la presente possa insieme al sottoscritto evidenziare quanto sopra citato anche ai responsabili di quartiere e circoscrizione...

Con la speranza di un riscontro cordialmente saluto.,

Dott. Luca Gramellini.

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Luca Gramellini in data 29/08/2010 09:16:28

Ringrazio il giornalista Enrico Pasini del Corriere di Forlì (unico per altro ad avermi così risposto) per l'articolo pubblicato giovedì 28 agosto in seguito alla mia segnalazione sul furto delle altalene e degli atti vandalici avvenuti di recente nel parco tra le vie Veclezio e della Smarrita. Mi ha fatto specie apprendere che il Comune di Forlì nel pieno rispetto della sicurezza dei ns figli abbia asportato le altalene senza preavviso alcuno, senza informare l'utenza nè tantomeno i responsabili del comitato di quartiere...

Mi auguro che presto possano esser ripristinate sia le altalene, sia la panchina divelta, sia il pomello della fontana e sia l'illuminazione di 4/5 lampioni ormai spenti da anni...

Dott. Luca Gramellini




Commento inserito da Cesare Ferroni in data 01/09/2010 21:52:07

Commento l'articolo del DOTT. LUCA GRAMELLINI :

Non so il motivo perchè il Comune di Forlì abbia tolto le altalene,sarà sicuramente una questione di sicurezza,ma se aspettiamo che siano ripristinate e che siano fatti gli altri interventi di manutenzione su lampioni e fontana con i debiti che il Comune di Forli dice di avere, dobbiamo attendere un bel pò.

Per quanto riguarda gli atti vandalici non è facile prendere con le mani sul fatto quei ignobili ignoranti maleducati.....e altro; perchè se no non bisognerebbe denunciarli, perchè nessuno gli farebbe niente,ma bisognerebbe....be fermiamoci qui.

Cesare Ferroni




Commento inserito da Gabriella Berardi in data 04/09/2010 14:33:18

Gent.le dott. Gramellini,

mi spiace che il messaggio che avevo predisposto in risposta al suo articolo lo scorso agosto non sia mai partito e quindi non sia stato pubblicato sul sito. Assente per ferie le ultime 2 settimane, non ho potuto vedere l'articolo sul Corriere, che però a grandi linee posso immaginare nel suo cotenuto. Le incollo qui sotto il commento che le avevo predisposto. Lo immagini datato 20 agosto, per contestualizzarlo. Non differisce da quanto le è già stato risposto, ma almeno può servire a colmare la lacuna che si è creata tra la sua richiesta e il ruolo di intermediario che svolge il comitato di quartiere, che sta seguendo la vicenda e i lavori previsti nelle aree verdi del quartiere.

Non esiti a scriverci e contattarci. Cordialmente,

Gabriella Berardi

Vice coordinatrice comitato di quartiere Vecchiazzano-Massa-Ladino

 

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

Gent.le dott. Gramellini,

già da alcuni mesi il comitato di quartiere sta seguendo la 'vicenda' delle altalene, oltre ad aver richiesto nuovi giochi nelle aree verdi del quartiere. Anche ieri è stato contattato l'ufficio del dott. Laghi, così come siamo in contatto con l'ufficio del geometra Turroni. La 'sparizione' delle altalene sembra fare parte di un programma di manutenzione di cui è incaricata una ditta esterna, seguita dall'ufficio del dott. Laghi. I sopralluoghi sono periodici, ci è stato comunicato mensili. In quell'occasione se vi è usura, le sedute e relative catene sono rimosse. I tempi di ripristino non sono certi e a volte ben lunghi, come abbiamo avuto modo di constatare tutti con una delle sedute dell'altalena vicina al castello a scivolo mesi fa. A volte invece sorgono problemi di stabilità della struttura. Quindi si smontano entrambe. Pare questo il caso. I pali non erano più conficcati nel terreno a dovere. Infine, si provvederà a breve alla sistemazione dell'intero parchetto, nelle due aree giochi, come comunicatoci dall'ufficio del geometra Turroni. In quella occasione, presente il presidente di circoscrizione Marabini, e successivamente tramite lettera, sono state date indicazioni su tutta l'area mettendo in evidenza:

  • il problema della seduta delle altalene;

  • la necessità di ulteriori panchine per l'utenza;

  • il problema lampioni (ne abbiamo indicati 3 fulminati);

  • il problema rubinetto (cambiato inizialmente su nostra richiesta e poi immediatamente reso poco pratico nell'utilizzo da chi inavvertitamente o volontariamente ha fatto sparire il pomello).

Segnalate anche la presenza di alberi secchi (da rimuovere o sostituire) e indicata la posizione desiderata per un gazebo completo di panche e tavolo che verrà installato.

E' stato fatto un recente sopralluogo dai giardinieri inviati dal dott. Laghi per la questione panchine, evidentemente un gesto vandalico. Nel pomeriggio di ieri ho potuto osservare che sono stati rimessi in sesto gli schienali, anche se l'ancoraggio a terra verrà fatto in tempi successivi.

Spero di averle dato sufficienti indicazioni e restiamo a sua disposizione per ogni segnalazione ritenga opportuna, anche mediante incontro ogni primo martedì del mese nella sede di via Pigafetta (a settembre l'incontro del comitato è posticipato al 14 settembre, in via eccezionale).




Commento inserito da Luca Gramellini in data 05/09/2010 08:49:28

Gen.ma Sig.ra Berardi,

La ringrazio per il suo intervento e per le dettagliate precisazioni fornite al sottoscritto e a tutti coloro che, come me, hanno constatato il problema dell'area verde. Con la speranza che ogni intervento possa esser eseguito in tempi rapidi nell'interesse degli utenti tutti (ma dei bimbi in particolare) colgo l'occasione per porgere distinti saluti.

Dott. Luca Gramellini




Commento inserito da Roberto Brunelli in data 08/09/2010 11:03:23

Delle "altalene di via Veclezio" avevamo già parlato anche qui:

Area Giochi di Via Veclezio

Certo che "queste altalene" stanno veramente diventando un "caso cittadino"....



Commento inserito da Ortenzio Brunelli in data 03/06/2013 09:05:12

Noto con un certo stupore che in vari parchi della città, in zone/quartieri anche molto lontano l'uno dall'altro si stà verificando lo stesso caso di "sparizioni di altalene". Anzi la cosa è così diffusa che non sò farmi una ragione della cosa. Ne sapete di più ?




commenta questo articolo
Articoli con il medesimo argomento
inserito da Gabriella Cortini in data 29/10/2009 6 commenti "Cosa non piace del paese"
letto 10380 volte
leggi articoloVorrei segnalare nella sezione “Cosa non piace del paese”, la mancata riparazione da ormai circa un anno dell’altalena per i bambini nell’area verde di Via Veclezio vicina all’asilo ed alla Chiesa. Visto che l'area è molto frequentata e che a Vecchiazzano mancano...

PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su