22/04/2019 | 2060 articoli | 1472 commenti | 857 utenti iscritti | 5593 immagini | 22177770
login | registrati

Ultima iscrizione, Alberto M.

Ultimi e i più Cliccati
Argomenti

Aprile 2019
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

- - - - - - -

Articolo inserito da Daniela Ricci in data 27/04/2010
Personaggi
letto 8012 volte in 8 anni 12 mesi e 2 giorni (2,44)
Pina Piccinini

Salve, mi chiamo Daniela  ho 48 anni abito a Porto san giorgio nelle marche .tra le vecchie foto della mia famiglia c'è una bella foto  ormai sbiadita dal tempo di una bella signora sorridente e nel retro una dedica "più che la distanza lo sia il mio ricordo Pina".Mia madre mi diceva essere una cara amica della nonna ma quando io ero bambina non voleva mai aggiungere niente di più su questa persona .Il perchè l'ho capito anni dopo da grande e a questo punto devo fare un passo indietro nella storia .Negli anni trenta mio zio Vincenzo, che io non ho mai conosciuto essendo nata nel 61,si ammalò di tubercolosi ,malattia terribile e parola impronunciabile all'epoca tanto che quando chiedevo di cosa fosse morto lo zio mi veniva data una risposta sempre evasiva e misteriosa .Negli anni a venire mia madre mi raccontò tutto ciè che lo zio vincenzo era morto il 1 febbraio del 1939 nel sanatorio di Vecchiazzano e soprattutto mi disse di una bella amicizia che mia nonna strinse, non so in quali circostanze, con questa signora (Pina Piccinini) che forse aiutava mio zio durante il suo ricovero data la lontananza della famiglia.So che anche dopo la morte del figlio mia nonna ha tenuto con lei una corrispondenza che purtroppo si è persa.Oggi sicuramente questa persona non c'è più, ma chissà se con un pò di fortuna riesco a trovare un suo parente  che sia a conoscenza di questa bella amicizia nata in un momento di grande dolore per la mia famiglia (mio zio mori' a soli 27 anni).Dò qualche notizia in più :mia nonna si chiamava Ida Scarpa in Ricci , lo zio Vincenzo Ricci fu seppellito a vecchiazzano e il corpo fu riportato a porto san giorgio negli anni sessanta forse per le regole sanitarie  su quella malattia che ne impedivano il trasporto.Vi faccio i miei complimenti per il bellissimo sito .Potete anche scivermi nella mia posta (galbuz@email.it) saluti Daniela

fai conoscere questo articolo ad un amico


Commenti
 
Commento inserito da Cesare Ferroni in data 02/05/2010 20:45:47

Conosco la signora Piccinini ma per riservatezza Le scrivo una email




Commento inserito da Daniela Ricci in data 02/05/2010 20:45:47

Ringrazio il signor Cesare e aspetto una sua mail .

ringrazio anche la signora che mi ha scritto privatamente.Saluti Daniela




Commento inserito da Daniela Ricci in data 03/05/2010 20:45:47

messaggio per Cesare Ferroni:la sua mail non mi è arrivata le riscrivo il mio indirizzo

GALBUZ@EMAIL.IT   grazie




Commento inserito da Cesare Ferroni in data 03/05/2010 20:45:47

Sono sempre Cesare ho delle difficoltà con la spedizione della posta cercherò al più presto di risolvere questo problema,per il momemento so dirle che conosco la signora Pina ha 92 anni non è in perfette condizioni mentali e suo nipote Maurizio abita nel mio stesso condominio porta a porta e qualcosa ricorda della Vostra Famiglia se riesco a mettere a posto la mia posta in uscita ci sentiremo in privato Distinti Saluti Cesare

cesare.ferroni@tin.it

 




Commento inserito da Maurizio Mattei in data 04/05/2010 20:45:47

Gentile Signora,

mi chiamo Maurizio e sono il nipote di Pina Piccinini e vicino di casa del Sig. Ferroni.
Purtroppo sono uno dei pochi ancora senza computer e approfitto del pc di un amico per scriverle, tengo a dirle che la zia è ancora viva, seppure con vari malanni ha raggiunto la bella età di 92 anni.
Mi piacerebbe tantissimo vedere la foto di mia zia di cui parla sopra, potrebbe pubblicarla qui nel sito.
Se anche lei lo desidera possiamo comunque tenerci in contatto.

La ringrazio della Sua gentilezza, cordiali saluti.




Commento inserito da Daniela Ricci in data 05/05/2010 20:45:47

 

Ciao Maurizio

pubblico con molto piacere la foto della signora Pina.

Come testimonia questa storia i gesti di solidarietà hanno un' eco molto lunga!

Se anche a lei fa piacere potremmo sentirci telefonicamente.

 

Saluti

Daniela




commenta questo articolo
Articoli con il medesimo argomento
inserito da Daniela Ricci in data 28/04/2010 "Personaggi"
letto 8402 volte
Ieri ho scritto un articolo sulla signora Pina Piccinini. Qualcuno di voi l'ha conosciuta?Mi può gentilmente raccontare qualcosa di questa donna che ha molto aiutato la mia famiglia..danie Ve ne sarei molto grata .Grazie Daniela...

PENCIL ©
Copyright 2006-2019
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
 
     
torna su